a posteriori

loc. agg. invar. e avv. (filos.) si dice di dimostrazione, giudizio, interpretazione che poggia sull'esperienza e da questa muove per determinare cause o formulare asserzioni e principi generali; si contrappone ad a priori | (estens.) a fatti già avvenuti, successivamente: riflettere, intervenire a posteriori ; discorso a posteriori | come loc. sost. m. invar. dimostrazione, giudizio formulato 'a posteriori'.

Sitemap