abbecedario

antiq. abecedario, s.m. libretto usato un tempo per imparare a leggere mediante l'apprendimento successivo delle singole lettere | nell'uso com., sillabario agg. si dice di componimento poetico, proprio della letteratura latina cristiana, nel quale le lettere iniziali dei singoli versi o delle singole strofe si succedono in ordine alfabetico: carmi o inni abbecedari.

Sitemap