abbeverare

v. tr. [io abbévero ecc.]

1.  far bere, spec. il bestiame

2.  (estens. non com.) irrigare, innaffiare | (fig. lett.) ristorare; inebriare: abbeverare l'anima , lo spirito

3.  (mar.) riempire d'acqua un'imbarcazione tirata in secco in modo che il legno si dilati e favorisca il restringimento del fasciame, aumentandone l'impermeabilità | abbeverarsi v. rifl. (lett.) dissetarsi (anche fig.): abbeverarsi alle sorgenti del sapere.

abbeveratoio

s.m. vasca per abbeverare il bestiame. 

leggi

acquare

v. tr. [io àcquo ecc.] (ant.) innaffiare; abbeverare | v. intr. [aus. avere] (ant.) far provvista d'acqua. 

leggi

abbeveraggio

s.m. l'abbeverare. 

leggi

abbeverata

s.f. l'abbeverare, l'abbeverarsi | (estens.) luogo dove gli animali vanno a dissetarsi: portare le bestie all'abbeverata.  

leggi

Sitemap