abbordare

v. tr. [io abbórdo ecc.]

1.  avvicinarsi con una nave al bordo di un'altra, per lo più con intento aggressivo | (estens.) venire a collisione con un'altra nave, anche involontariamente

2.  (fig. fam.) avvicinare, accostare qualcuno per parlargli o proporgli qualcosa

3.  (fig.) affrontare con risolutezza: abbordare un argomento scottante , una difficoltà | abbordare una curva , prenderla, imboccarla.

abbordabile

agg. che si può abbordare: una curva facilmente abbordabile | (fig.) avvicinabile, affrontabile: una persona, un problema abbordabile.  

leggi

abbordaggio

s.m. l'abbordare | andare all'abbordaggio , (mar.) attaccare una nave nemica accostandone il bordo; andare all'abbordaggio di qualcosa , (fig. fam.) tentare di ottenerla con estrema decisione. 

leggi

abbordatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi effettua un abbordaggio. 

leggi

abbordo

s.m. abbordaggio (anche fig.): un personaggio di difficile abbordo.  

leggi

Sitemap