abolizione

s.f. l'abolire, l'essere abolito; soppressione: l'abolizione della schiavitù.

defiscalizzazione

s.f. abolizione della fiscalizzazione. 

leggi

desegregazione

s.f. abolizione della segregazione razziale. 

leggi

incontinenza

s.f.  (1) l'essere incontinente; intemperanza (2) (med.) riduzione o abolizione delle capacità contrattili di uno sfintere, con perdita di urina o feci. 

leggi

liberalizzazione

s.f. il liberalizzare, l'essere liberalizzato: liberalizzazione del prezzo del sale , dei giornali ; liberalizzazione degli scambi , abolizione di dazi, divieti e altre restrizioni al commercio estero. 

leggi

abolizionismo

s.m. movimento tendente ad abolire norme, leggi o consuetudini che non sono più ritenute valide; il termine si riferisce, in partic., a due movimenti sorti negli stati uniti d'america per l'abolizione della schiavitù (1865) e contro il proibizionismo (cessato nel 1933). 

leggi

abolizionista

agg. e s.m. e f. [pl. m. -sti] che, chi sostiene l'abolizionismo. 

leggi

abolizionistico

agg. [pl. m. -ci] relativo all'abolizionismo. 

leggi

Sitemap