antropomorfo

agg. che ha forma d'uomo: divinità antropomorfe | scimmie antropomorfe , (zool.) quelle più evolute (orango, scimpanzé, gorilla) s.m. in antropologia e paleontologia, individuo la cui forma rappresenterebbe il momento di transizione tra la scimmia e l'uomo.

antropomorfico

agg. [pl. m. -ci] tipico dell'antropomorfismo: raffigurazione antropomorfica di una divinità § antropomorficamente avv.  

leggi

antropomorfismo

s.m. l'avere aspetto umano, caratteristiche umane | l'attribuire a una divinità aspetto e sentimenti umani: l'antropomorfismo della religione greca.  

leggi

Sitemap