bacchetta

s.f. bastoncino diritto di legno o di altro materiale: la bacchetta del direttore d'orchestra ; bacchetta magica , quella dei prestigiatori e dei maghi | bacchette del tamburo , mazzette terminanti con una pallina, usate per suonare tale strumento | bacchetta divinatoria o rabdomantica , quella biforcuta che i rabdomanti usano per scoprire falde d'acqua | bacchetta del fucile , quella, spesso metallica, usata per caricare i vecchi fucili ad avancarica | comandare a bacchetta , (fig.) con autorità, in modo dispotico. dim. bacchettina accr. bacchettona.

bacchettare

v. tr. [io bacchétto ecc.] (1) battere con una bacchetta indumenti, tappeti ecc., per scuoterne via la polvere (2) (fig. tosc.) vendere a poco prezzo. 

leggi

bacchettata

s.f. colpo di bacchetta. 

leggi

sbacchettare

v. tr. [io sbacchétto ecc.] picchiare con una bacchetta o un battipanni per togliere la polvere: sbacchettare un abito , un tappeto.  

leggi

ballatoio

s.m. bacchetta posta di traverso all'interno delle gabbie degli uccelli. 

leggi

scamato

antiq. camato, s.m. bacchetta per battere la lana o gli abiti. 

leggi

battipalle

s.m. invar. estremità della bacchetta che si usava per il caricamento del fucile ad avancarica. 

leggi

appoggiamano

s.m. invar.  (1) bacchetta usata dai pittori per appoggiare la mano nel dipingere (2) corrimano. 

leggi

posatoio

s.m. ramo, bastone, bacchetta su cui si posano gli uccelli in gabbia e i polli nel pollaio. 

leggi

astile

agg. si dice di croce sorretta da un'asta, usata nelle processioni s.m. (lett.) (1) l'asta di legno della lancia; per estens., la lancia stessa (2) virgulto, ramo | bastone, bacchetta | manico di legno. 

leggi

bacchetto

s.m. bastoncino; bacchetta: bacchetto della frusta , il manico. dim. bacchettino.  

leggi

bacchettonaggine

s.f. bacchettoneria. 

leggi

bacchettone

s.m. [f. -a] (spreg.) chi si dedica a pratiche religiose con zelo esagerato e superstizioso. 

leggi

bacchettoneria

s.f. comportamento, atto da bacchettone. 

leggi

Sitemap