bada

s.f. (ant.) attesa | oggi solo nella loc. tenere a bada , riferita a persona, tenerla in attesa; anche, controllarla, sorvegliarne le mosse.

badare

v. intr. [aus. avere] (1) stare attento, aver cura, occuparsi: badare ai bambini , alla casa , al lavoro | interessarsi: badare ai fatti propri  (2) fare attenzione: bada di non scivolare! ; bada a quel che fai ; bada! , badate! , con valore esortativo o di richiamo (3) dar peso, importanza: badare al sodo ; non badare a spese ; non badarci!  (4) (ant.) perdere tempo, indugiare, stare in attesa | v. tr. guardare, considerare con attenzione;...

leggi

badalone

s.m. il grande leggio che sta al centro del coro nelle chiese. 

leggi

badalone

s.m. [f. -a] (ant.) persona torpida, inetta; perditempo | uomo grande e grosso; semplicione. 

leggi

badaluccare

v. intr. [io badalucco , tu badalucchi ecc. ; aus. avere] (ant.) (1) tenere a bada il nemico con scaramucce (2) gingillarsi, baloccarsi. 

leggi

badalucco

s.m. [pl. -chi] (ant.) (1) piccolo scontro, breve assalto; scaramuccia (2) trastullo, passatempo. 

leggi

baderna

s.f.  (1) (mar.) grossa treccia di canapa con la quale, sulle navi, si proteggono i cavi e gli ormeggi dallo sfregamento (2) (tecn.) guarnizione di stoppa tra due recipienti collegati a tenuta. 

leggi

badessa

antiq. abbadessa [ab-ba-dés-sa] o abadessa, s.f.  (1) superiora in un monastero femminile: madre badessa | (iron.) donna autoritaria, che si dà arie di superiorità (2) (fig.) donna di grossa corporatura. 

leggi

badge

s.m. invar.  (1) targhetta di riconoscimento applicabile all'abito con una spilla, con il nome, la qualifica e talora la fotografia di chi la porta; anche, distintivo con il ritratto di un personaggio politico o del mondo dello spettacolo, oppure con simboli, slogan ecc. (2) tesserino magnetico che consente l'accesso in luoghi soggetti a sorveglianza elettronica. 

leggi

badia

ant. abbadia [ab-ba-dì-a] o abadia, s.f. abbazia | prov. : casa mia, casa mia, per piccina che tu sia, tu mi sembri una badia.  

leggi

badiale

agg. (lett.) (1) di badia, degno di una badia (2) (fig.) spazioso, grande, grosso: un uomo di sessant'anni con una pancia badiale (goldoni) § badialmente avv. spropositatamente, esageratamente. 

leggi

Sitemap