baffo

s.m.

1.  spec. pl. l'insieme dei peli che crescono sopra ciascun lato del labbro superiore dell'uomo e di taluni animali: baffo destro , sinistro ; baffi folti , radi ; radersi i baffi ; i baffi dei gatti , dei topi | cosa da leccarsi i baffi , (fig.) squisita, eccellente | ridere sotto i baffi , (fig.) ridere di nascosto, sogghignare | mi fa un baffo , (fig. fam.) non me ne importa niente, non mi turba affatto | coi baffi , (fig. fam.) detto di cosa, eccellente, ottimamente riuscita; di persona, autorevole, energico. dim. baffetto , baffettino accr. baffone

2.  (fig.) macchia allungata e sfumata; frego a forma di baffo: baffo di inchiostro , di rossetto.

baffone

s.m.  (1) accr. di baffo  (2) (scherz.) uomo con baffi lunghi e folti (spec. come soprannome). 

leggi

baffuto

agg. provvisto di baffi. 

leggi

Sitemap