balbo

agg. (ant. , lett.) balbuziente.

balbettamento

s.m. il balbettare; le parole balbettate: un confuso balbettamento.  

leggi

balbettare

v. intr. [io balbétto ecc. ; aus. avere] (1) parlare articolando stentatamente le sillabe e ripetendole più volte, o alterando i suoni, per difetto naturale o per ragioni psicologiche; tartagliare, farfugliare (2) (estens.) detto dei bambini, cominciare a parlare | (fig.) di un'arte, di una scienza ecc., essere agli inizi, alle prime manifestazioni | v. tr. pronunciare in modo stentato e faticoso: balbettare scuse | parlare con stento una lingua straniera: balbetta un po'...

leggi

balbettio

s.m. un balbettare ripetuto. 

leggi

balboa

s.m. unità monetaria del panamá. 

leggi

balbutire

ant. balbuzire, v. tr. e intr. [io balbutisco , tu balbutisci ecc. ; aus. dell'intr. avere] (lett.) balbettare. 

leggi

balbuzie

s.f. il difetto del balbettare, determinato da spasmo intermittente della muscolatura dell'apparato fono-articolatorio. 

leggi

balbuziente

agg. e s.m. e f. che o chi ha il difetto di balbettare. 

leggi

Sitemap