balcone

s.m. ripiano generalmente di pietra o cemento armato, chiuso da un parapetto, che sporge dal muro esterno di un edificio in corrispondenza di una porta-finestra: affacciarsi , stare al balcone. dim. balconcino.

balaustrato

agg. (non com.) fornito di balaustri: balcone balaustrato s.m. (ant.) balaustrata. 

leggi

bow window

loc. sost. m. invar. (arch.) struttura aggettante di un edificio, simile a un balcone coperto e chiuso da vetri. 

leggi

balconcino

s.m.  (1) dim. di balcone  (2) reggiseno a balconcino , sostenuto da una struttura rigida o semirigida. 

leggi

balconata

s.f.  (1) balcone allungato sul quale si aprono diverse finestre (2) nelle sale da spettacolo, ordine di posti sovrastante la platea; galleria. 

leggi

arengario

s.m. palazzo municipale di antichi comuni dell'italia sett., dal cui balcone si arringava il popolo; denominazione di edifici analoghi d'epoca fascista. 

leggi

al

prep. composta da a e il ; si usa davanti ai vocaboli maschili sing. che cominciano per consonante, che non sia s impura, gn , ps , x , z : al balcone ; al suolo ; al tramonto.  

leggi

balconnet

s.m. invar. reggiseno rigido a balconcino. 

leggi

Sitemap