beatrice

agg. e s.f. (lett.) che dà beatitudine, che ispira sentimenti elevati: venni cercando l'arte beatrice / di giotto, che gli spiriti disegna (d'annunzio) | ispiratrice (di un poeta, di un artista).

trapassamento

s.m.  (1) (non com.) il trapassare, l'essere trapassato (2) (ant. , lett.) morte: appresso lo trapassamento di quella beatrice beata (dante convivio). 

leggi

quisquilia

s.f.  (1) cosa di poca o nessuna importanza: litigare per delle quisquilie  (2) (ant.) impurità: così de li occhi miei ogne quisquilia / fugò beatrice col raggio d'i suoi (dante par. xxvi, 76-77). 

leggi

Sitemap