cadavere

s.m.

1.  il corpo umano dopo la morte: sotterrare un cadavere ; essere , restare come un cadavere , immobile, inerte | cadavere ambulante , (fig.) si dice di persona dall'aspetto macilento, sofferente | vilipendio di cadavere , occultamento di cadavere , (dir.) reati previsti dal codice penale

2.  (fig.) cosa corrotta, andata in rovina: la lingua, segregata dall'uso vivente, divenne un cadavere (de sanctis).

insepolto

ant. insepulto , agg. che non è stato sepolto: cadavere insepolto.  

leggi

incadaverire

v. intr. [io incadaverisco , tu incadaverisci ecc. ; aus. essere] (1) prendere l'aspetto di cadavere; diventare cadavere (anche fig.): una società che incadaverisce  (2) (ant.) putrefarsi. 

leggi

dissezione

s.f.  (1) sezionamento di un cadavere a scopo di studio (2) (fig.) analisi minuziosa. 

leggi

infoibare

v. tr. [io infòibo ecc.] gettare una persona o un cadavere in una foiba. 

leggi

crematoio

s.m. la parte del forno crematorio in cui viene deposto il cadavere per essere bruciato. 

leggi

irrigidimento

s.m. l'irrigidire, l'irrigidirsi; perdita di flessibilità lo stato di ciò che è irrigidito (anche fig.): l'irrigidimento del cadavere ; l'irrigidimento di un principio , della disciplina.  

leggi

esumare

v. tr. [io e sùmo (alla lat. è sumo) ecc.] (1) dissotterrare, disseppellire: esumare un cadavere  (2) (fig.) rimettere in uso, riportare alla luce; trarre dall'oblio: esumare una vecchia usanza.  

leggi

disfacimento

s.m.  (1) il disfare, il disfarsi; decomposizione: cadavere in disfacimento  (2) (fig.) rovina, sfacelo: disfacimento di una società  (3) (geol.) decomposizione delle rocce dovuta all'azione degli agenti atmosferici: disfacimento meteorico.  

leggi

carbonizzare

v. tr.  (1) trasformare in carbone (legno, vegetali ecc.) (2) ardere in modo da ridurre in carbone o simile al carbone: l'incendio ha carbonizzato il bosco ; il cadavere era carbonizzato.  

leggi

cadaverico

agg. [pl. m. -ci] (1) di cadavere, proprio di un cadavere: rigidità cadaverica ' fenomeni cadaverici , complesso di fenomeni degenerativi che si producono nel corpo umano dopo la morte (2) (fig.) pallido, smunto, inerte; simile nell'aspetto a un cadavere: viso cadaverico § cadavericamente avv. come un cadavere. 

leggi

cadaverina

s.f. (chim.) sostanza azotata che si forma nella putrefazione di organismi animali. 

leggi

Sitemap