calaza

s.f. ognuno dei due ispessimenti filamentosi dell'albume, fra le due estremità dell'uovo, che mantengono in posizione il tuorlo.

calazio

s.m. (med.) piccolo tumore benigno che si sviluppa nello spessore della palpebra per l'occlusione del dotto di una ghiandola. 

leggi

Sitemap