cancrena

meno com. gangrena, ant. cangrena, s.f.

1.  (med.) processo morboso caratterizzato da disfacimento dei tessuti per disseccamento o putrefazione, in seguito a infezioni, traumi ecc.: andare in cancrena | (bot.) degenerazione dei tessuti di una pianta, causata da malattie batteriche o micotiche

2.  (fig.) vizio, corruzione, male insanabile.

cancrenare

meno com. gangrenare, v. tr. [io cancrèno ecc.] (non com.) (1) produrre cancrena (2) (fig.) rovinare, guastare | v. intr. [aus. essere], cancrenarsi v. rifl. (non com.) (3) incancrenire, andare in cancrena (4) (fig.) guastarsi moralmente, corrompersi. 

leggi

gangrena

e deriv. vedi cancrena e deriv.  

leggi

immalignire

v. intr. [io immalignisco , tu immalignisci ecc. ; aus. essere], immalignirsi v. rifl. (lett.) diventare maligno: la ferita della gamba poteva immalignirsi e cangiarsi in cancrena (papini). 

leggi

cancrenoso

meno com. gangrenoso, agg. (med.) di cancrena, che ha natura o aspetto di cancrena: piaga cancrenosa agg. e s.m. [f. -a] che, chi è affetto da cancrena. 

leggi

Sitemap