cediglia

ant. zediglia, s.f. segno ortografico che, nella lingua francese e in altre lingue, si pone sotto la lettera c quando (davanti alle vocali a , o , u) tale consonante deve essere pronunciata come una s sorda.

diacritico

agg. [pl. m. -ci] (ling.) si dice di segno grafico usato per conferire ai segni abituali un particolare valore (p. e. la cediglia in francese). 

leggi

Sitemap