commiato

ant. comiato, s.m.

1.  permesso di partire, di andar via; congedo, licenza: dare , prender commiato

2.  il modo con cui ci si allontana da qualcuno; il saluto prima di una partenza

3.  in poesia, strofa più breve con cui si conclude la canzone; è detta anche licenza o congedo.

comma

s.m. [pl. -mi] (1) (dir.) capoverso; ogni singola parte, graficamente distinta da un a capo, di un articolo di legge, di un regolamento, di un contratto o di altro documento redatto in articoli (2) (mus.) minima differenza di frequenza tra due suoni di altezza quasi uguale, calcolabile in 1/10 di tono, eliminata con il cosiddetto sistema temperato o temperamento  (3) nella retorica classica e medievale, suddivisione del colon (4) nell'interpunzione antica, segno corrispondente...

leggi

commando

s.m. invar.  (1) (mil.) pattuglia d'assalto usata per azioni di sorpresa (2) (estens.) gruppo ristretto di persone che compie un'azione terroristica o banditesca. 

leggi

commando

s.m. (mar.) cordicella resistente di canapa catramata. 

leggi

commare

vedi comare

leggi

commedia

ant. comedia [co-me-dì-a], s.f.  (1) componimento teatrale in prosa o in versi, diviso in atti e scene, che rappresenta persone comuni e situazioni verosimili, ed è quasi sempre a lieto fine: le commedie di plauto , di molière , di goldoni | commedia di carattere , che dipinge un particolare carattere o difetto umano | commedia d'intreccio , che si fonda su vicende complicate | commedia di ambiente , che subordina personaggi e intreccio all'ambientazione naturale e umana della vicenda,...

leggi

commediante

s.m. e f.  (1) attore di commedie (spec. spreg.) (2) (fig.) simulatore; ipocrita. 

leggi

commediare

v. tr. (ant.) mettere in commedia | v. intr. [aus. avere] scrivere una commedia, delle commedie. 

leggi

commediografo

s.m. [f. -a] autore di commedie. 

leggi

commelinacee

s.f. pl. (bot.) famiglia di piante erbacee monocotiledoni a cui appartiene l'erba chiamata popolarmente miseria | sing. [-a] ogni pianta di tale famiglia. 

leggi

commemorabile

agg. che si può commemorare; degno d'essere commemorato. 

leggi

Sitemap