creditore

s.m. [f. -trice] (dir.) chi vanta un diritto di credito: pagare i creditori | e' usato anche come agg. : essere creditore verso qualcuno ; compagnia creditrice.

delegatario

s.m. [f. -a] in diritto civile, chi diviene creditore in seguito a una delegazione. 

leggi

cessionario

s.m. [f. -a] (dir.) il destinatario di una cessione: cessionario di un appalto , di un credito | usato anche come agg. : creditore cessionario.  

leggi

commissorio

agg. (dir.) si dice del patto, vietato dalla legge, col quale il creditore conviene di acquisire, in caso di insolvenza, la proprietà del bene del debitore datogli in pegno o ipotecato. 

leggi

chirografario

agg. e s.m. [f. -a] (dir.) che, chi è creditore in virtù di un chirografo | debito , credito chirografario , basati su semplice impegno scritto e non assistiti da privilegio o ipoteca. 

leggi

chetare

v. tr. [io chéto ecc.] quietare, calmare, far tacere: chetare il pianto di un bambino | chetare un creditore , pagarlo | chetarsi v. rifl. quietarsi; mettersi calmo, in silenzio. 

leggi

anticresi

s.f. (dir.) contratto con il quale il debitore si obbliga a consegnare temporaneamente al creditore un immobile, i cui frutti siano imputati a pagamento del debito. 

leggi

accollatario

s.m. [f. -a] (1) (dir.) creditore a vantaggio del quale opera l'accollo (2) (non com.) chi si accolla un lavoro, un incarico ecc.; impresario, appaltatore. 

leggi

creditorio

agg. (dir.) proprio del credito o del creditore. 

leggi

Sitemap