dadaismo

s.m. movimento artistico e letterario d'avanguardia sorto a zurigo nel 1916 a opera del poeta e critico di origine romena tristan tzara (1896-1963), e diffusosi poi in vari paesi europei e negli stati uniti; dissacrando con l'ironia e la parodia il linguaggio e la razionalità tradizionali, propugnava la semplicità e l'assoluta libertà d'espressione.

dada

s.m. invar. dadaismo agg. invar. del dadaismo, che segue il dadaismo: pittore dada.  

leggi

dadaistico

agg. [pl. m. -ci] del dadaismo o dei dadaisti. 

leggi

dadaista

s.m. e f. [pl. -sti] seguace del dadaismo | usato anche come agg. : movimento dadaista.  

leggi

Sitemap