debitore

agg. e s.m. [f. -trice]

1.  che, chi ha contratto un debito

2.  (fig.) che, chi ha un obbligo morale, è tenuto a fare o dare qualcosa

3.  nel linguaggio evangelico, peccatore

4.  (tecn.) si dice di rocchetto, bobina o altro oggetto simile che girando cede quanto è avvolto su di esso a un organo analogo che gira nello stesso senso.

condebitore

s.m. [f. -trice] chi è debitore con altri verso uno stesso creditore. 

leggi

esecutare

v. tr. [io e sècuto ecc.] (dir.) colpire con procedura di esecuzione: esecutare un debitore inadempiente.  

leggi

commissorio

agg. (dir.) si dice del patto, vietato dalla legge, col quale il creditore conviene di acquisire, in caso di insolvenza, la proprietà del bene del debitore datogli in pegno o ipotecato. 

leggi

anticresi

s.f. (dir.) contratto con il quale il debitore si obbliga a consegnare temporaneamente al creditore un immobile, i cui frutti siano imputati a pagamento del debito. 

leggi

debitorio

agg. (dir.) del debito; di debitore. 

leggi

Sitemap