ebreo

agg. e s.m. [f. -a]

1.  che, chi appartiene al popolo ebraico, stanziato anticamente in palestina e poi disperso in varie parti del mondo | ebreo errante , personaggio di una leggenda popolare che, per avere schernito gesù sul calvario, sarebbe stato condannato a vagare senza posa sino alla fine del mondo; (fig. lett.) persona irrequieta, che non trova mai pace: ebreo errante del sapere (papini)

2.  (spreg.) secondo un'antica tradizione antisemita, si dice di persona avara, dedita all'usura.

Sitemap