eccellenza

s.f.

1.  qualità di persona o cosa che eccelle; superiorità assoluta, altissimo grado di perfezione: l'eccellenza di un prodotto ; raggiungere l'eccellenza in un'arte | per eccellenza , per antonomasia: dante è il poeta italiano per eccellenza

2.  titolo un tempo spettante a uomini politici e ad altissimi funzionari dello stato; abolito con un decreto legge nel 1945, è ancora in uso nella chiesa cattolica per i vescovi e gli alti prelati di curia: sua , vostra eccellenza (anche abbr. in s.e. , v.e.).

eccellente

part. pres. di eccellere agg. che si distingue per qualità, meriti, dignità ottimo: un eccellente professore ; una pietanza eccellente | appellativo onorifico un tempo attribuito a persona di alto rango, spec. nella forma del superlativo eccellentissimo : all'eccellente signor duca § eccellentemente avv.  

leggi

Sitemap