eccitazione

s.f.

1.  l'eccitare, l'eccitarsi, l'essere eccitato; lo stato di chi è eccitato: eccitazione dei sensi ; essere in preda all'eccitazione

2.  (elettr.) nella dinamo e nelle macchine analoghe, processo di formazione del campo elettromagnetico induttore

3.  (fis.) acquisto di energia da parte di una particella o di un sistema di particelle.

sovreccitazione

meno com. sopraeccitazione e sopreccitazione, s.f. stato di forte eccitazione nervosa. 

leggi

termoione

s.m. (fis.) ione emesso da un corpo in seguito a eccitazione termica. 

leggi

priapismo

s.m. (med.) erezione prolungata e dolorosa del pene, senza eccitazione sessuale né eiaculazione. 

leggi

infoiare

v. tr. [io infòio ecc.] (pop.) mettere in uno stato di forte eccitazione sessuale | infoiarsi v. rifl. (pop.) essere preso da forte eccitazione sessuale. 

leggi

maniaco-depressivo

agg. nella loc. psicosi maniaco-depressiva , (psich.) malattia mentale caratterizzata dall'alternarsi di stati di eccitazione e di stati di depressione. 

leggi

sovreccitare

meno com. sopraeccitare e sopreccitare, v. tr. [io sovrèccito ecc.] provocare in qualcuno grande eccitazione nervosa, mettere in forte tensione | sovreccitarsi v. rifl. mettersi, entrare in uno stato di grande eccitazione, in forte tensione. 

leggi

foia

s.f.  (1) eccitazione sessuale (riferito ad animali e, in senso spreg., anche a persone) (2) (estens.) brama, smania insaziabile. 

leggi

eccitabile

agg. che si eccita facilmente; che può essere eccitato: persona , carattere eccitabile ; circuito eccitabile.  

leggi

eccitabilità

s.f.  (1) l'essere eccitabile (2) (biol.) proprietà fondamentale della sostanza vivente di reagire in modo specifico agli stimoli che raggiungono o superano una determinata intensità: soglia di eccitabilità.  

leggi

eccitamento

s.m.  (1) l'eccitare; parole o atti tendenti a eccitare: eccitamento al vizio | stato di eccitazione (2) (fisiol.) modificazione dell'equilibrio di una cellula prodotta da stimoli vari. 

leggi

eccitante

part. pres. di eccitare agg. che eccita: atmosfera , spettacolo eccitante s.m. sostanza che provoca uno stato di eccitazione, che stimola temporaneamente il sistema nervoso: il caffè è un eccitante.  

leggi

eccitare

v. tr. [io èccito ecc.] (1) suscitare, provocare, stimolare (qualcosa): eccitare l'appetito ; eccitare un tumulto ; eccitare la curiosità , l'invidia | istigare, incitare (qualcuno): eccitare al bene , al male , allo studio  (2) porre in uno stato di agitazione, di tensione (anche assol.): eccitare la folla ; la caffeina eccita | provocare stimoli sessuali (3) (elettr.) generare il campo elettromagnetico induttore in dinamo o in macchine analoghe (4) (fis.) fornire energia a...

leggi

eccitativo

agg. (non com.) che vale a eccitare; eccitante. 

leggi

eccitato

part. pass. di eccitare agg. che è in uno stato di eccitazione: animo eccitato § eccitatamente avv.  

leggi

eccitatore

agg. [f. -trice] che eccita, che incita: minerva, de' guerrieri eccitatrice (monti) s.m. (mecc.) (1) apparecchio o dispositivo che produce vibrazioni meccaniche, gener. di frequenza e ampiezza regolabili; vibratore (2) (elettr.) circuito che genera il campo magnetico induttore in una macchina elettrica (p. e. nella dinamo) (3) (med.) stimolatore. 

leggi

eccitatrice

s.f. (elettr.) dinamo che produce la corrente continua necessaria per magnetizzare i poli induttori di una macchina elettrica. 

leggi

Sitemap