ectoderma

s.m. [pl. -mi] (biol.) strato esterno delle cellule dell'uovo fecondato, allo stadio di gastrula, da cui derivano l'epidermide, il sistema nervoso e gli organi di senso.

mesoderma

s.m. (anat.) foglietto embrionale intermedio tra ectoderma ed endoderma. 

leggi

mesoglea

s.f. (zool.) strato di materiale gelatinoso situato tra endoderma ed ectoderma nel corpo dei poriferi e dei celenterati. 

leggi

derma-

-derma primo e secondo elemento di parole composte della terminologia scientifica, dal gr. dérma 'pelle' (dermascheletro , ectoderma , pachiderma). 

leggi

Sitemap