efebo

s.m.

1.  nell'antica grecia, giovane uscito dalla fanciullezza; in partic., giovane dai diciotto ai vent'anni

2.  (estens.) giovane di aspetto e modi effeminati.

efebeo

s.m. nell'antica grecia, luogo destinato agli esercizi ginnici dei giovani. 

leggi

efebia

s.f. nell'antichità greca, la condizione di efebo. 

leggi

efebico

agg. [pl. m. -ci] (lett.) di efebo; che ha l'aspetto o le forme delicate di un efebo | amore efebico , pederastia. 

leggi

Sitemap