esedra

s.f.

1.  negli antichi edifici greci e romani, ambiente aperto, per lo più a forma di emiciclo, dotato di sedili e destinato a luogo di ritrovo e di conversazione

2.  oggi, qualunque disposizione planimetrica a semicerchio.

Sitemap