essiccamento

s.m. l'essiccare, l'essiccarsi; essiccazione.

essiccante

part. pres. di essiccare agg. e s.m. si dice di sostanza in grado di assorbire l'acqua contenuta in altre sostanze, che vengono, in tal modo, essiccate. 

leggi

essiccare

ant. o lett. essicare, v. tr. [io essicco , tu essicchi ecc] (1) rendere secco, asciugare, prosciugare: essiccare un bacino , una palude  (2) (ind.) sottoporre a processo di essiccazione: essiccare i vegetali , le fibre tessili , i materiali edilizi | essiccarsi v. rifl.  (3) prosciugarsi: il lago si è essiccato  (4) (fig.) esaurirsi, estinguersi: le grandi correnti spirituali della politica si erano essicate (b. croce). 

leggi

essiccativo

agg. che ha la proprietà di essiccare. 

leggi

essiccatoio

s.m.  (1) apparecchio per essiccare (2) il luogo, il locale in cui si effettua l'essiccazione; seccatoio. 

leggi

essiccatore

s.m.  (1) operaio addetto all'essiccazione di sostanze e materiali vari | chi provvede alla raccolta dei residui delle saline e delle torbiere (2) essiccatoio. 

leggi

essiccazione

s.f. (ind.) operazione che consiste nel sottrarre parzialmente o completamente l'acqua o altri liquidi volatili da una sostanza o da un materiale. 

leggi

Sitemap