fagiolo

lett. fagiuolo, s.m.

1.  pianta erbacea con fusto volubile, foglie trilobate e fiori bianchi o rossi; i frutti sono baccelli contenenti semi commestibili (fam. leguminose) | fagiolo dell'occhio , dolico | fagiolo americano , fagiolone

2.  il seme della pianta del fagiolo: insalata di fagioli ; pasta e fagioli | (fam.) dà luogo a varie locuzioni fig.: andare a fagiolo , andare a genio; capitare , venire a fagiolo , capitare a proposito, al tempo giusto

3.  nel gergo goliardico, studente del secondo anno di università.

fagiolone

s.m. pianta tropicale americana coltivata per i semi commestibili e come pianta ornamentale; fagiolo americano. 

leggi

dolico

s.m. [pl. -chi] varietà di fagiolo, detta volgarmente fagiolo dell'occhio (fam. leguminose). 

leggi

toscanello

s.m. varietà di fagiolo piccolo e bianco. 

leggi

borlotto

s.m. (region.) varietà di fagiolo a buccia striata, di media grossezza. 

leggi

fagiolino

s.m. baccello verde commestibile di una varietà di fagiolo che si mangia come verdura; regionalmente è detto anche cornetto e tegolina.  

leggi

tega

s.f. (region.) (1) baccello di fava, di fagiolo o di altro legume (2) ciascuno dei fili della spiga del grano | gluma. 

leggi

fagiolata

s.f.  (1) scorpacciata di fagioli (2) minestra di fagioli. 

leggi

Sitemap