falcone

s.m.

1.  varietà di falco di dimensioni maggiori di quelle ordinarie, che un tempo si addestrava per la caccia (ord. falconiformi)

2.  (mil.) antico pezzo d'artiglieria, più potente della colubrina. dim. falconetto

3.  (edil.) apparecchio di sollevamento con cui si portano in posizione verticale pali ed elementi di strutture metalliche.

falconeria

s.f. l'antica arte di allevare e addestrare alla caccia gli uccelli rapaci, e spec. il falcone; la caccia così praticata. 

leggi

falconara

s.f. (ant.) (1) luogo in cui si allevano i falconi (2) feritoia per le artiglierie nelle mura di una rocca (3) (mar.) trave di rinforzo dal fondo alla poppa della nave. 

leggi

falconare

v. intr. [io falcóno ecc. ; aus. avere] (ant.) cacciare col falcone. 

leggi

falconiere

s.m.  (1) cacciatore col falcone; allevatore, addestratore di falconi (2) titolo del dignitario di corte preposto alla guida delle cacce. 

leggi

falconiformi

s.m. pl. (zool.) ordine di uccelli rapaci diurni con becco robusto e fortemente uncinato, a cui appartengono i falchi e i falconi | sing. [-e] ogni uccello di tale ordine. 

leggi

Sitemap