faldare

v. tr. tagliare o spaccare pietre o minerali secondo le falde.

faldato

part. pass. di faldare agg.  (1) (min.) si dice di minerale spaccato lungo le falde o che presenta colorazione diversa in corrispondenza dei vari strati (2) (ant.) si dice di abito provvisto di falde. 

leggi

falda

s.f.  (1) strato largo, ma relativamente sottile, di una determinata materia: roccia a falde | falda di un tetto , ognuno dei piani di copertura | falda del cappello , la tesa (2) (estens.) porzione larga e sottile di qualcosa: falda di stoffa , di fuoco | batuffolo, fiocco: falda di cotone , di neve | pl. bretelle di panno o corregge di cuoio per sostenere i bambini ai primi passi; dande (3) orlo, lembo inferiore di un abito: le falde del frac , del soprabito ; attaccarsi alle...

leggi

faldella

s.f.  (1) pezzuola di tela o falda di cotone idrofilo usate per medicazione (2) cotone cardato impiegato per imbottiture. 

leggi

faldiglia

s.f. nell'antico abbigliamento femminile, sottana di tela rigida per tenere allargate le vesti. 

leggi

faldistorio

o faldistoro , s.m. seggio con braccioli e senza spalliera, usato dal papa e dai vescovi in alcune cerimonie liturgiche. 

leggi

faldoso

agg. (non com.) (1) che presenta falde: roccia faldosa  (2) che si sfalda. 

leggi

Sitemap