fanatismo

s.m.

1.  esasperazione di un sentimento religioso o fede politica, filosofica ecc., che porta all'intolleranza e al settarismo | ammirazione cieca e incondizionata per qualcuno o qualcosa

2.  (estens.) manifestazione di entusiasmo esagerato, di cieca ammirazione.

esaltato

part. pass. di esaltare agg. eccitato, infervorato: mente esaltata s.m. [f. -a] chi ha fantasia turbolenta e inquieta; persona invasata, che agisce con fanatismo § esaltatamente avv.  

leggi

fanatico

agg. e s.m. [f. -a ; pl. m. -ci] (1) che, chi è mosso da fanatismo: una religiosità fanatica  (2) (estens.) esageratamente appassionato, troppo entusiasta: essere fanatico per il ballo , del tennis ; un ammiratore fanatico | zelo , entusiasmo fanatico , esagerato § fanaticamente avv.  

leggi

fanatizzare

v. tr. rendere fanatico; esaltare, eccitare: masse fanatizzate.  

leggi

Sitemap