galleggiante

part. pres. di galleggiare agg. che galleggia: ponte galleggiante s.m.

1.  denominazione generica di larghi e bassi natanti (pontoni, zattere ecc.), privi di propri mezzi di propulsione, generalmente adibiti al trasporto di materiale in porti, fiumi o laghi

2.  (aer.) parte di un idrovolante o di un anfibio che serve per il sostentamento durante il decollo e l'ammaraggio

3.  piccolo oggetto cavo, o di materiale più leggero dell'acqua, che si attacca a lenze, reti, attrezzi marini per non farli andare a fondo

4.  (tecn.) organo di varia forma e materia (p. e. sfera metallica cava, blocco di legno o di polistirolo espanso) che, galleggiando sul liquido contenuto in un recipiente, regola direttamente o indirettamente l'afflusso del liquido stesso.

aggallato

part. pass. di aggallare s.m. strato galleggiante di vegetazione palustre. 

leggi

banchisa

s.f. massa galleggiante di ghiaccio che ricopre i mari delle regioni polari. 

leggi

gabarra

s.f. (mar.) galleggiante a fondo piatto, usato nei porti per carico e discarico di navi. 

leggi

boa

s.f. galleggiante ancorato al fondo del mare o di un lago, usato per segnalazione o per ormeggio. 

leggi

icefield

s.m. invar. campo di ghiaccio galleggiante esteso e uniforme, formato da vari blocchi che si sono saldati fra loro. 

leggi

cavafango

s.m. [pl. invar. o -ghi] draga galleggiante attrezzata per liberare dal fango e dalla melma il fondo dei porti e dei canali. 

leggi

fisofora

s.f. (zool.) celenterato marino vivente in colonie formate da una vescica galleggiante a cui si attaccano individui a campana che ne sostengono altri a polipo (cl. idrozoi). 

leggi

gavitello

s.m. (mar.) piccolo galleggiante sferico o a doppio cono, di legno, sughero o lamierino, assicurato a un peso sul fondo del mare, usato per segnalazioni varie o anche per ormeggiare piccole imbarcazioni. 

leggi

galleggiare

v. intr. [io galléggio ecc. ; aus. avere] mantenersi sulla superficie dell'acqua senza affondare; stare a galla | (estens.) di aerostato, aereo ecc., stare sospeso in aria, senza salire né scendere. 

leggi

galleggiabile

agg. che può galleggiare. 

leggi

galleggiabilità

s.f. capacità di un corpo di galleggiare. 

leggi

galleggiamento

s.m.  (1) il galleggiare | linea di galleggiamento , linea descritta dall'intersezione della superficie dell'acqua con la carena del natante (2) (sport) nel nuoto, l'attitudine di un corpo a galleggiare, che varia sensibilmente in rapporto alla costituzione fisica: un dorsista dotato di buon galleggiamento.  

leggi

Sitemap