galleria

s.f.

1.  passaggio sotterraneo di strada, ferrovia o canale, scavato per lo più nella roccia di un monte: la galleria del sempione , del monte bianco | passaggio sotterraneo per lo scavo delle miniere | (mil.) nelle opere di fortificazione, passaggio sotterraneo o coperto, destinato a vari scopi

2.  corridoio o serie di stanze di un edificio dove si conservano o espongono opere d'arte: la galleria degli uffizi | sala di esposizione e vendita di opere artistiche o di oggetti d'arredamento

3.  nei teatri di forma tradizionale, loggione; nei teatri moderni e nei cinema, ordine di posti, per lo più a gradinata, sovrastante la platea

4.  nei grandi centri urbani, via coperta, solitamente riservata ai pedoni: la galleria di milano

5.  (arch.) fila di arcatelle su facciata o absidi di monumenti romanici

6.  galleria aerodinamica o del vento , in aerodinamica sperimentale, condotto sagomato in cui appositi ventilatori o compressori producono correnti d'aria o di altro gas, che servono per effettuare prove sui modelli.

pinacoteca

s.f. galleria di quadri. 

leggi

gallerista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi possiede o gestisce una galleria d'arte. 

leggi

triforio

s.m. (arch.) nelle chiese romaniche e soprattutto gotiche, galleria a trifore che corre sopra le navate laterali. 

leggi

cunicolo

lett. cuniculo, s.m. piccola galleria o passaggio sotterraneo: un cunicolo di miniera ; il cunicolo della talpa.  

leggi

Sitemap