gallicano

agg. relativo alla chiesa di francia; che concerne il gallicanesimo: movimento gallicano ; dottrine gallicane s.m. [f. -a] seguace del gallicanesimo.

gallicanesimo

o gallicanismo [gal-li-ca-nì-smo], s.m. dottrina e movimento politico che rivendicavano alla chiesa di francia (chiesa gallicana) autonomia rispetto a quella di roma, e al re maggiori competenze in materia ecclesiastica (secc. xiv-xix). 

leggi

gallicinio

s.m. (lett.) canto del gallo; anche, l'ora, prossima all'alba, in cui i galli cantano. 

leggi

gallicismo

s.m. (ling.) parola, forma o locuzione passata dal francese in un'altra lingua. 

leggi

gallicizzare

v. tr. improntare a modi e forme francesi | v. intr. [aus. avere] (1) imitare i francesi nei modi, nelle abitudini (2) usare francesismi nel parlare e nello scrivere | gallicizzarsi v. rifl. acquisire modi, costumi francesi. 

leggi

gallico

agg. [pl. m. -ci] (1) (st.) della gallia, dei galli: le guerre galliche , quelle combattute da giulio cesare contro i galli (58-51 a. c.) (2) (lett.) della francia, francese s.m. la lingua celtica degli antichi galli. 

leggi

gallico

agg. solo in acido gallico , (chim.) acido organico aromatico presente nelle galle e in talune piante, usato nella fabbricazione di inchiostri e coloranti, e in medicina come antisettico e disinfettante. 

leggi

Sitemap