galvanico

agg. [pl. m. -ci] che si riferisce al fisico l. galvani o al galvanismo: bagno galvanico , quello in cui s'immergono gli oggetti per sottoporli a galvanoplastica o a galvanostegia.

galvano-

primo elemento di parole composte della terminologia scientifica e tecnica, tratto da galvanico , galvanismo ; indica relazione con la corrente elettrica in genere, in origine con quella prodotta da una pila voltaica (galvanoplastica , galvanoterapia). 

leggi

cromare

v. tr. [io cròmo ecc.] detto di un oggetto metallico, rivestire mediante processo galvanico con uno strato di cromo per renderlo lucente e resistente all'ossidazione. 

leggi

galvanismo

s.m. parte della fisica che studia l'elettricità di contatto. 

leggi

galvanizzamento

s.m. (non com.) galvanizzazione. 

leggi

galvanizzare

v. tr.  (1) (med.) stimolare per mezzo di una corrente elettrica continua: galvanizzare un muscolo , un nervo  (2) (fig.) eccitare, stimolare, comunicando entusiasmo: il suo discorso ha galvanizzato la folla  (3) sottoporre a galvanostegia | galvanizzarsi v. rifl. eccitarsi, entusiasmarsi. 

leggi

galvanizzazione

s.f. il galvanizzare, il galvanizzarsi, l'essere galvanizzato (anche fig.). 

leggi

galvanocaustica

s.f. (med.) tecnica chirurgica consistente nel cauterizzare i tessuti mediante galvanocauterio. 

leggi

galvanocauterio

s.m. (med.) strumento chirurgico la cui punta è resa incandescente da corrente elettrica; serve per cauterizzare i tessuti. 

leggi

galvanocromia

s.f. (metall.) metodo di colorazione elettrochimica dei metalli. 

leggi

galvanomagnetico

agg. [pl. m. -ci] relativo al galvanomagnetismo | effetto galvanomagnetico , variazione del normale svolgimento di un processo di conduzione elettrica in un conduttore metallico, dovuta alla presenza di un campo magnetico. 

leggi

galvanomagnetismo

s.m. l'insieme dei fenomeni che si verificano quando un solido percorso da corrente elettrica è posto in un campo magnetico. 

leggi

Sitemap