garantire

non com. garentire, v. tr. [io garantisco , tu garantisci ecc.]

1.  assicurare l'adempimento di un'obbligazione propria o altrui impegnando beni di cui si è proprietari; promettere di sostituirsi al debitore qualora questi non adempia il suo obbligo: garantire il rimborso di un credito con ipoteca ; garantire per il debitore principale | nei contratti di compravendita, assicurare all'acquirente il perfetto funzionamento dell'oggetto venduto impegnandosi a sostituirlo o ripararlo nel caso che non abbia le qualità pattuite: garantire un orologio , un televisore

2.  (estens.) assicurare, dare per certo: garantire la propria collaborazione ; ti garantisco che quello che dico è vero

3.  (ant.) salvaguardare, mettere al sicuro | garantirsi v. rifl. procurarsi delle garanzie; prendere precauzioni, assicurarsi contro un eventuale danno o rischio.

garentire

e deriv. vedi garantire e deriv.  

leggi

incolumità

s.f. l'essere incolume: garantire l'incolumità di qualcuno.  

leggi

cauzionare

v. tr. [io cauzióno ecc.] garantire con una cauzione. 

leggi

avallare

v. tr.  (1) garantire con un avallo: avallare una cambiale  (2) (fig.) confermare, accreditare: avallare una tesi.  

leggi

backup

s.m. invar. (inform.) procedura per la duplicazione dei dati su un supporto esterno al calcolatore, in modo da garantire una loro copia di riserva. 

leggi

capiente

agg. capace, ampio: un locale , una valigia capiente | (econ.) si dice di un bene il cui valore è sufficiente a coprire una determinata passività, a garantire un prestito ecc. 

leggi

giurisdizionale

agg. di giurisdizione, attinente alla giurisdizione: competenza , provvedimento giurisdizionale | funzione giurisdizionale , (dir.) quella che lo stato esercita per garantire la corretta applicazione delle norme giuridiche vigenti mediante l'attività dei giudici. 

leggi

garante

agg. e s.m. e f. che, chi garantisce, mallevadore: essere , farsi , rendersi garante per qualcuno o di qualcosa | organo di vigilanza: il garante dell'attuazione della legge per l'editoria.  

leggi

garantismo

s.m. concezione politica e giuridica che attribuisce rilievo primario alle garanzie dei diritti e delle libertà individuali nei confronti dell'autorità dello stato. 

leggi

garantista

s.m. e f. [pl. m. -sti] sostenitore del garantismo | usato anche come agg. : un provvedimento garantista.  

leggi

garantistico

agg. [pl. m. -ci] di garantismo, relativo ai garantisti: concezione garantistica § garantisticamente avv.  

leggi

garantito

part. pass. di garantire agg.  (1) assicurato con garanzia: orologio garantito per un anno  (2) (fig.) che gode di sicurezza, stabilità, spec. in riferimento a un rapporto di lavoro | certo, sicuro: prima di sera scoppia un temporale: questo è garantito (moravia) s.m. chi gode di garanzie. 

leggi

Sitemap