garantista

s.m. e f. [pl. m. -sti] sostenitore del garantismo | usato anche come agg. : un provvedimento garantista.

garante

agg. e s.m. e f. che, chi garantisce, mallevadore: essere , farsi , rendersi garante per qualcuno o di qualcosa | organo di vigilanza: il garante dell'attuazione della legge per l'editoria.  

leggi

garantire

non com. garentire, v. tr. [io garantisco , tu garantisci ecc.] (1) assicurare l'adempimento di un'obbligazione propria o altrui impegnando beni di cui si è proprietari; promettere di sostituirsi al debitore qualora questi non adempia il suo obbligo: garantire il rimborso di un credito con ipoteca ; garantire per il debitore principale | nei contratti di compravendita, assicurare all'acquirente il perfetto funzionamento dell'oggetto venduto impegnandosi a sostituirlo o ripararlo nel caso...

leggi

garantismo

s.m. concezione politica e giuridica che attribuisce rilievo primario alle garanzie dei diritti e delle libertà individuali nei confronti dell'autorità dello stato. 

leggi

garantistico

agg. [pl. m. -ci] di garantismo, relativo ai garantisti: concezione garantistica § garantisticamente avv.  

leggi

garantito

part. pass. di garantire agg.  (1) assicurato con garanzia: orologio garantito per un anno  (2) (fig.) che gode di sicurezza, stabilità, spec. in riferimento a un rapporto di lavoro | certo, sicuro: prima di sera scoppia un temporale: questo è garantito (moravia) s.m. chi gode di garanzie. 

leggi

Sitemap