homo faber

loc. sost. m. [solo sing.] l'uomo in quanto artefice, costruttore, trasformatore della realtà secondo le sue esigenze.

Sitemap