homo novus

loc. sost. m. [pl. homines novi ; pr. / 'omines'novi /]

1.  nell'antica roma, il primo membro di una famiglia che otteneva il consolato o una delle magistrature curuli: cicerone era un homo novus

2.  (estens.) chi nella vita raggiunge posizioni di prestigio in un dato campo, avendo origini familiari modeste.

Sitemap