ialite

s.f.

1.  (min.) varietà di opale bianca e trasparente

2.  varietà di vetro che imita il marmo.

ialino

agg. (lett.) che ha l'aspetto e la trasparenza del vetro | (min.) si dice di una struttura di rocce eruttive la cui massa si è solidificata prima di cristallizzare (p. e. l'ossidiana) | quarzo ialino , (min.) cristallo di rocca | cartilagine ialina , (anat.) quella in cui la sostanza fondamentale è compatta, traslucida (p. e. le cartilagini costali) | degenerazione ialina , (med.) degenerazione per cui i tessuti assumono aspetto vetroso. 

leggi

ialo-

primo elemento di parole composte della terminologia scientifica, tratto dal gr. hy/alos 'vetro'; significa appunto 'vetro' o indica somiglianza o relazione con esso (ialografia). 

leggi

ialografia

s.f. antica arte di incidere disegni su lastre di vetro per poi stamparli. 

leggi

ialoide

s.f. (anat.) membrana trasparente che riveste il corpo vitreo dell'occhio. 

leggi

ialoplasma

s.m. [pl. -smi] (biol.) parte omogenea e priva di inclusioni del citoplasma. 

leggi

ialotipia

s.f. stampa di lastre di zinco sulle quali sono state riportate incisioni effettuate su vetro con il sistema della ialografia. 

leggi

ialurgia

s.f. (rar.) arte della lavorazione del vetro. 

leggi

ialuronico

agg. [pl. m. -ci] (chim. biol.) si dice di un acido organico, derivato dalla polimerizzazione di un disaccaride, da cui dipendono l'idratazione dei tessuti e la permeabilità capillare. 

leggi

ialuronidasi

s.f. (chim. biol.) enzima che scinde l'acido ialuronico e rende più permeabili i tessuti; favorisce la fecondazione. 

leggi

Sitemap