identico

agg. [pl. m. -ci] interamente uguale; molto simile o somigliante (usato anche come rafforzativo): copia identica all'originale ; hanno lo stesso identico aspetto § identicamente avv.

anaciclico

agg. [pl. -ci] detto di verso che è identico sia che si legga da sinistra a destra, sia da destra a sinistra. 

leggi

identicità

s.f. (non com.) l'essere identico. 

leggi

identificabile

agg. che si può identificare. 

leggi

identificare

v. tr. [io identìfico , tu identìfichi ecc.] (1) riconoscere qualcosa come identica a ciò con cui la si raffronta: identificare due teorie  (2) riconoscere, stabilire, scoprire l'identità di una persona: identificare un cadavere , i colpevoli | determinare con esattezza, individuare: identificare le cause di un fenomeno | identificarsi v. rifl. sentirsi tutt'uno con un'altra persona: identificarsi con un personaggio , con un ideale | v. rifl. essere o apparire...

leggi

identificazione

s.f.  (1) l'identificare, l'identificarsi, l'essere identificato | in partic., l'accertamento dell'identità di una persona (2) (psicol.) il processo mediante il quale un soggetto costituisce la sua personalità assimilando uno o più tratti di un altro individuo e modellandosi su di essi. 

leggi

identikit

s.m. invar. metodo usato dalla polizia per tentare di ricostruire l'aspetto fisico di un ricercato combinando i vari dati somatici forniti dai testimoni | l'immagine stessa o il ritratto così ricostruiti. 

leggi

identità

s.f.  (1) l'essere identico; assoluta uguaglianza: accertare l'identità di due firme | principio d'identità , (filos.) principio logico che afferma che ogni cosa è identica a sé stessa, escludendone l'identicità con altre (2) l'insieme dei caratteri fisici e psicologici che rendono una persona quella che è, diversa da ogni altra: difendere la propria identità ; crisi di identità , (psicol.) nozione contraddittoria che il soggetto ha di sé stesso; può costituire uno stato...

leggi

Sitemap