idra

s.f.

1.  nella mitologia greca, mostruoso serpente dalle molteplici teste, che rinascevano anche se tagliate; uccideva gli uomini solo col suo fiato

2.  (fig. lett.) male, degenerazione che resiste a ogni tentativo di estirpazione: l'idra della discordia civile (marino)

3.  (zool.) piccolissimo celenterato comune negli stagni, con corpo a forma di sacco e lunghi tentacoli prensili (cl. idrozoi)

4.  moneta d'argento raffigurante sul rovescio l'idra a sette teste, fatta coniare a ferrara da ercole i d'este (1431-1505).

idracido

s.m. (chim.) acido inorganico non contenente atomi di ossigeno (p. e. l'acido cloridrico, formato da idrogeno e cloro). 

leggi

idramnio

s.m. (med.) aumento patologico del liquido amniotico. 

leggi

idrante

s.m.  (1) apparecchio per la presa d'acqua da una conduttura, utilizzato per spegnere incendi e per innaffiare (2) il tubo usato per lanciare getti d'acqua (3) autobotte con impianto di presa, deposito e getto d'acqua. 

leggi

idrargirio

s.m. (ant.) mercurio. 

leggi

idrargirismo

s.m. (med.) avvelenamento cronico da mercurio. 

leggi

idrartro

s.m. (med.) presenza di liquido nella cavità di un'articolazione. 

leggi

idraste

s.f. pianta americana con piccoli fiori color verde pallido, che cresce nei luoghi umidi e dal cui rizoma si estrae l'idrastina, un alcaloide con proprietà vasocostrittrici (fam. ranuncolacee). 

leggi

idratabile

agg. che può essere idratato. 

leggi

idratante

part. pres. di idratare e agg. nei sign. del verbo s.m. prodotto cosmetico idratante. 

leggi

idratare

v. tr.  (1) (chim.) far combinare una sostanza con acqua per formare idrati (2) somministrare liquidi, essenzialmente acqua, a un organismo che ne è carente (3) in cosmesi, reintegrare l'umidità della pelle mediante l'uso di particolari prodotti. 

leggi

Sitemap