idroa

s.f. (med.) dermatosi caratterizzata da vescicole, di cui esistono forme diverse.

idro-

-idro primo e secondo elemento di parole composte della terminologia scientifica, di origine greca o formate modernamente, dal gr. hydro- , che è da hy/do¯r 'acqua', dove significa appunto 'acqua' o 'che contiene acqua' (idrocefalo , idrodinamica), oppure, nei termini della chimica, indica presenza d'idrogeno (idrocarburo). 

leggi

idroaerogiro

s.m. (aer.) aerogiro munito di strutture per l'ammaraggio e il decollo da specchi d'acqua. 

leggi

idroaeroporto

s.m. (non com.) idroscalo. 

leggi

idroalcolico

agg. [pl. m. -ci] (chim. , farm.) di, relativo ad acqua e alcol: grado idroalcolico ; soluzione idroalcolica.  

leggi

idrobio

s.m. (biol.) l'insieme degli organismi animali e vegetali che vivono nelle acque. 

leggi

idrobiologia

s.f. [pl. -gie] branca della biologia che studia la vita e la distribuzione degli animali e dei vegetali viventi nelle acque: idrobiologia marina , delle acque dolci.  

leggi

idrobiologico

agg. [pl. m. -ci] che concerne l'idrobiologia. 

leggi

idrocarburo

s.m. (chim.) composto organico costituito da carbonio e idrogeno, costituente fondamentale del petrolio e dei gas naturali; si può presentare allo stato gassoso, liquido o solido: le paraffine, il metano, l'acetilene, il benzene sono idrocarburi.  

leggi

idrocaritacee

s.f. pl. (bot.) famiglia di piante monocotiledoni acquatiche, sommerse o natanti | sing. [-a] ogni pianta di tale famiglia. 

leggi

idrocefalia

s.f. (med.) stato morboso caratterizzato da idrocefalo. 

leggi

Sitemap