idrossido

s.m. (chim.) composto formato dall'unione di un metallo con uno o più gruppi ossidrilici; in genere ha reazione basica in acqua: idrossido di sodio , di potassio.

sodato

part. pass di sodare | calce sodata , (chim.) miscela di idrossido di calcio e idrossido di sodio, usata come essiccante. 

leggi

sassolite

s.f. (min.) idrossido di boro in scaglie madreperlacee solubili in acqua. 

leggi

sodatura

s.f.  (1) operazione industriale del sodare le falde di feltro (2) miscelazione con idrossido di sodio. 

leggi

alcali

s.m. (chim.) idrossido metallico con azione caustica e comportamento proprio di una base forte (p. e. soda, potassa). 

leggi

limonite

s.f. (min.) minerale costituito da idrossido di ferro in masse terrose di color giallo ferruginoso o in masse compatte nerastre. 

leggi

barite

s.f. (chim.) (1) barite caustica , idrossido di bario, polvere cristallina che in soluzione viene usata come reagente in chimica analitica (2) baritina. 

leggi

diasporo

s.m. (min.) minerale costituito da idrossido di alluminio che si trova in forma di piccole scaglie disperse in rocce argillose. 

leggi

zirconato

s.m. (chim.) ognuno dei sali dello zirconio, che si ottengono scaldando ad alta temperatura una miscela costituita da ossido di zirconio e dall'ossido o idrossido di un metallo monovalente o bivalente. 

leggi

sodare

v. tr. [io sòdo ecc.] (1) rassodare | nella lavorazione del feltro, dare maggior consistenza alla falda uscita dall'imbastitrice, prima della follatura (2) miscelare con idrossido di sodio (3) (ant.) dare assicurazione, garanzia; promettere solennemente. 

leggi

idrato

agg. (chim.) si dice di composto che trattiene una o più molecole di acqua: sali idrati s.m. (chim.) termine usato un tempo per indicare un idrossido | idrati di carbonio , glucidi, zuccheri. 

leggi

Sitemap