interasse

s.m. (tecn.) distanza tra due assi paralleli.

inter nos

loc. avv. fra noi (con idea di segretezza, di confidenza): la cosa resti inter nos.  

leggi

inter-

prefisso usato in parole di origine latina o di formazione moderna, deriv. della prep. lat. i°nter 'fra, tra'; indica posizione intermedia fra due oggetti (interlinea) o fra limiti di spazio o di tempo (interporre , intercorrere); esprime reciprocità (interdipendente) o comunanza, unione (internazionale). 

leggi

interafricano

agg. che si riferisce ai rapporti reciproci tra le nazioni africane. 

leggi

interagente

part. pres. di interagire agg. si dice di ente o fenomeno che interagisce con un altro. 

leggi

interagire

v. intr. [coniugato come agire ; aus. avere] (1) agire l'uno sull'altro, esercitare un'influenza reciproca: cause che interagiscono  (2) (fis.) provocare o subire un processo di interazione (3) (chim.) dare luogo a interazione. 

leggi

interalleato

agg. comune a due o più alleati; che si riferisce ai loro rapporti reciproci: esercito , accordo interalleato.  

leggi

interamericano

agg. che si riferisce ai rapporti reciproci tra le nazioni delle americhe. 

leggi

interarmi

o interarme , agg. si dice di operazioni militari eseguite con il concorso di forze armate diverse: manovre interarmi.  

leggi

interasiatico

agg. [pl. m. -ci] che si riferisce ai rapporti reciproci tra le nazioni asiatiche. 

leggi

interatomico

agg. [pl. m. -ci] che esiste o agisce tra due o più atomi: distanza interatomica ; legame interatomico.  

leggi

Sitemap