jodel

s.m. invar. l'improvviso passaggio dalla voce di petto al falsetto che caratterizza il tradizionale grido e i canti dei montanari tirolesi.

Sitemap