koinè

o coinè, s.f. invar.

1.  la lingua comune, di base attica, che i greci adottarono alla fine del sec. iv a. c., e che si diffuse come strumento di comunicazione e d'espressione anche tra i popoli ellenizzati del mediterraneo centro-orientale

2.  (estens.) lingua comune, con caratteri uniformi, che in una data zona si sovrappone alle varietà locali

3.  (fig.) unione, base comune, spec. spirituale, culturale.

Sitemap