macro-

primo elemento di parole composte di origine greca o di formazione moderna, dal gr. makrós 'lungo, esteso'; vale 'grande, di notevole estensione', contrapponendosi di solito a micro- (macrocosmo). in medicina indica sviluppo superiore al normale di un organo o di una sua parte (macrocefalia). talora significa 'lungo' in contrapposizione a brachi- (macruri) [vedi mega-].

Sitemap