madrigalista

s.m. e f. [pl. m. -sti] scrittore, autore o esecutore di madrigali.

madrigale

s.m.  (1) breve componimento in endecasillabi o in endecasillabi e settenari, di contenuto generalmente amoroso; fu soprattutto in uso dal sec. xiv al xvii (2) (mus.) composizione polifonica a più voci, a volte con accompagnamento strumentale, di soggetto profano, sviluppatasi in varie forme tra il sec. xiv e il xvii (3) (fig. scherz.) frase gentile; galanteria. 

leggi

madrigaleggiare

v. intr. [io madrigaléggio ecc. ; aus. avere] comporre, recitare, cantare madrigali | (fig. scherz.) dire cose galanti. 

leggi

madrigalesco

agg. [pl. m. -schi] (1) del madrigale; proprio dei madrigali: la tradizione madrigalesca italiana  (2) (estens. lett.) amoroso; galante: frasi madrigalesche.  

leggi

madrigalistico

agg. [pl. m. -ci] che si riferisce al madrigale: musica , scuola madrigalistica.  

leggi

Sitemap