materialista

s.m. e f. [pl. m. -sti]

1.  (filos.) seguace del materialismo

2.  chi impronta a materialismo la propria vita e il proprio comportamento | anche come agg. in luogo di materialistico.

materiale

agg.  (1) proprio della materia, avente carattere di materia; che consta di materia: sostanze materiali  (2) che riguarda la concretezza delle cose, che ha attinenza con gli aspetti fisici della realtà e della vita (si contrappone a spirituale , intellettuale , morale): atto , lavoro materiale ; soccorso , aiuto materiale ; benessere materiale , dato dalla quantità e qualità di beni e servizi di cui si ha disponibilità | amore materiale , quello in cui predominano i sensi |...

leggi

materialismo

s.m.  (1) (filos.) ogni dottrina che ponga come unico principio di tutta la realtà la materia e riduca la stessa attività intellettuale umana a una funzione o a un aspetto di essa | materialismo storico , l'interpretazione della storia propria di k. marx (1818-1883) e f. engels (1820-1895), secondo la quale ogni fenomeno sociale, etico-politico e culturale è determinato, in maniera immediata o mediata, dai fattori economici | materialismo dialettico , la dottrina filosofica elaborata da...

leggi

materialistico

agg. [pl. m. -ci] del materialismo, dei materialisti: dottrina , concezione materialistica § materialisticamente avv.  

leggi

materialità

s.f.  (1) carattere di ciò che è materiale; concretezza (2) (fig.) grossolanità, volgarità. 

leggi

materializzare

v. tr. rendere materiale, concretare | materializzarsi v. rifl.  (1) detto di spiriti, assumere forma corporea | (scherz.) comparire improvvisamente (2) prendere corpo, acquistare concretezza: un progetto che si va materializzando.  

leggi

materializzazione

s.f. il materializzare, il materializzarsi. 

leggi

materialone

s.m. [f. -a] (fam.) persona rozza, grossolana. 

leggi

Sitemap